Gli orari del Festival

Festival a Palazzo Re Enzo sabato 8 aprile 2017 dalle 10 alle 23, domenica 9 aprile dalle 10 alle 19

AssoBotteghe






L’Associazione Botteghe del Mondo (Assobotteghe) è il telaio per tessere tra le Botteghe del Mondo una rete capace di valorizzare le energie che lavorano nei vari gruppi locali, promuovendo incontri e collaborazione a vario livello su progetti, manifestazioni culturali ecc., ma vuole anche collegare le Botteghe con le realtà della politica e delle istituzioni.
Nata nel 1991, Assobotteghe si ispira ai principi universali della fratellanza e della solidarietà umane e si batte per uno sviluppo sociale equo e dignitoso nel Sud come nel Nord del mondo, nella salvaguardia di ogni differenza etnica, culturale, religiosa.
È una rete di 60 organizzazioni no profit, per un totale di oltre 150 punti vendita (Botteghe del Mondo) ed è impegnata a lanciare e sostenere campagne di sensibilizzazione e di informazione a livello nazionale e internazionale.

Si propone appunto di coordinare cooperative, botteghe e associazioni di commercio equo e solidale, e di favorirne la nascita di nuove, intendendo così accrescere la coscienza civile sulle problematiche legate allo sviluppo e modificare i rapporti di sfruttamento e ingiustizia che regolano il commercio tra Nord e Sud del mondo.
Si impegna a svolgere attività di informazione, formazione ed educazione per contribuire a smascherare e modificare le attuali regole del commercio internazionale responsabili dell’indigenza della maggior parte della popolazione del pianeta e del crescente degrado dell’ambiente.

Assobotteghe è socia di WFTO, l’ente internazionale di commercio equo e solidale.
Ha partecipato alla costituzione del Tavolo politico nazionale insieme a Transfair, AGICES e AIES, l’associazione italiana dei Parlamentari per il commercio equo e solidale.
Ha promosso e collaborato alla stesura della Carta Italiana dei Criteri del Commercio Equo e Solidale.

Negli ultimi anni, Assobotteghe ha realizzato lezioni su educazione allo sviluppo e commercio equo sul territorio nazionale rivolte a studenti, giovani e adulti.
Ha ospitato, per il progetto pilota europeo “Erasmus per giovani imprenditori”, una giovane greca che ora ha aperto una nuova rete equosolidale nell’isola di Creta.
Ha promosso, fino dalla prima edizione, la giornata europea, ora mondiale, del Commercio Equo e Solidale, in cui le botteghe si rendono presenti e visibili ciascuna sulla piazza del proprio paese, in tutto il mondo, per presentare le campagne in corso.
Ha sviluppato contatti con le Associazioni di produttori nei paesi in via di sviluppo, favorendone la conoscenza diretta da parte delle botteghe associate.
Ha partecipato a convegni e seminari, in collaborazione con università, ONG, organizzazioni no profit e altri enti.

Associazione Botteghe del Mondo – http://assobdm.it/
Via Masaccio 21, 42100 Reggio Emilia
Tel. 0522–924279 (la mattina)
Fax 0522-1561243
e-mail: segreteria@assobdm.it 


Nessun commento:

Posta un commento